Iubenda: adeguare il tuo sito alla cookie law

Il provvedimento dell’8 maggio 2014 introduceva l’obbligo per i siti che fanno uso di cookie di informare il navigatore. Ovviamente questo provvedimento è stato ignorato fino a quando il 2 giugno del 2015 è finito il periodo di adeguamento e sono scattate le sanzioni. Successivamente il garante ha rassicurato i possessori di siti web precisando che i controlli non sarebbero partiti immediatamente, ma ora se non lo avete fatto dovete adeguarvi.

Per approfondire potete andare sulla pagina del Garante della privacy.

I modi sono svariati, per WordPress esistono plugin per mostrare il banner, esistono molti siti da cui scopiazzare per redigere la policy, ma siete sicuri che questa sia corretta e risponda alla normativa?

Un servizio tutto italiano che è diventato famoso in poco tempo grazie a questa norma è Iubenda

Cosa offre Iubenda:

Molto semplice, Iubenda genera la privacy policy al tuo posto, a te non resta che selezionare i servizi che usi, ad esempio se usi google analytics per monitorare il traffico sul tuo sito, selezioni il servizio google analytics dal pannello iubenda e inserisci il codice che ti viene fornito nel tuo sito.

Una volta inserito il codice nel sito, puoi aggiungere altri servizi alla policy ma il codice non dovrà essere riaggiornato, e anche se la normativa cambia e la policy di un determinato servizio viene modificata dal team legale di iubenda, iubenda adeguerà la policy in automatico per te.

la policy è gratuita fino a 4 servizi base, ma puoi sempre acquistare la versione pro a 19 euro l’anno.

Per chi usa WordPress esiste anche un plugin rilasciato da iubenda per implementare automaticamente la privacy policy a questo link

Beh cosa aspetti a metterti in regola e generare la tua privacy policy? Le sanzioni sono molto elevate!

Genera la privacy policy

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest
Federico Aggio

Federico Aggio