Termini e Condizioni

CONDIZIONI GENERALI

 

Definizioni delle Parti

 

Il presente contratto di fornitura di servizi viene stipulato tra LinkHosting, marchio di proprietà di Link ITB S.r.l. con sede in Anzio (RM), Corso del Popolo 34 – CAP 00042 Partita IVA e Codice Fiscale 10925261009 di seguito denominata semplicemente “LinkHosting”, e l’Utente, quale sottoscrittore del contratto o modulo di adesione, di seguito denominato semplicemente “Cliente”.

 

Le presenti Condizioni Generali di Contratto (di seguito “Condizioni Generali”) hanno per oggetto le condizioni ed i termini secondo i quali LinkHosting procede agli adempimenti per tutti i servizi presenti a catalogo.

 

 

ARTICOLO 1: OGGETTO

  • Il Cliente, con la richiesta di attivazione del servizio richiesto, dichiara di aver verificato la rispondenza del Servizio alle proprie necessità e di aver ricevuto da LinkHosting tutte le informazioni e le spiegazioni che gli erano necessarie per sottoscrivere il presente contratto con consapevolezza e cognizione di causa.
  • Le presenti condizioni generali sono integrate all’occorrenza con condizioni speciali reperibili nel sito https://linkhosting.it.
  • Le prestazioni offerte dalla LinkHosting a titolo gratuito o promozionale sono ugualmente disciplinate da queste condizioni generali.
  • Eventuali prestazioni aggiuntive richieste dal cliente, mediante espressa richiesta, potranno essere fornite da Linkhosting con modalità tempi e costi da definire di volta in volta.
  • Le presenti Condizioni Generali hanno valenza di carattere generale. LinkHosting si riserva il diritto di modificare, in ogni tempo, le presenti Condizioni Generali nonchè i termini e le condizioni dei servizi offerti e delle condizioni speciali, con comunicazioni via e-mail al Cliente, ovvero anche tramite avvisi generali agli utenti pubblicati sul sito web https://linkhosting.it. Nel caso di modifiche che determino una sensibile riduzione dei servizi prestati, il Cliente può recedere, inviando un ticket, entro il termine di 30 giorni dalla comunicazione di cui sopra. Trascorso tale termine le modifiche si riterranno totalmente accettate, sottoscritte dal Cliente e pienamente vincolanti nei suoi confronti.

 

ARTICOLO 2: OBBLIGAZIONI DI LINKHOSTING

  • Il Cliente autorizza espressamente ad effettuare ogni modifica e/o cambiamenti dei dati di registrazione e del soggetto registrante che siano funzionali alla fornitura del servizio acquistato concordemente con le esigenze di LinkHosting.
  • Il Cliente comunque è consapevole ed accetta che LinkHosting costituisce un mero tramite per l’inoltro della richiesta alle Autorità e solleva la stessa da qualsivoglia responsabilità per danni subiti dal Cliente in rapporto all’attività di registrazione del dominio. È consapevole altresì che i nomi a dominio registrati sono iscritti presso un pubblico registro tenuto dall’Autorità competente e liberamente consultabile.

ARTICOLO 3: RESPONSABILITÀ

  • LinkHosting non sarà ritenuta responsabile:
    Se l’esecuzione del contratto ovvero delle obbligazioni in capo a LinkHosting a norma delle presenti disposizioni sia impedita, limitata o resa difficoltosa da incendio, esplosione, malfunzionamento delle reti di trasmissione, rovina delle installazioni, epidemia, terremoto, inondazione, mancanza di elettricità, guerra, embargo, legge, ingiunzione, richieste o necessità della pubblica autorità, sciopero, boicottaggio, ritiro dell’autorizzazione da parte del operatore telefonico, o altre circostanze fuori dal controllo di LinkHosting (“Casi di Forza Maggiore”); in questi casi LinkHosting, fatta salva un tempestiva notifica al Cliente, sarà dispensata dall’esecuzione delle sue obbligazioni nel limite di questo impedimento, limitazione o difficoltà, e il Cliente sarà altresì dispensato dall’esecuzione delle sue obbligazioni nella misura in cui le obbligazioni di questa parte sono relative all’esecuzione impedita, limitata o resa difficoltosa a condizione che la parte inadempiente cerchi in tutti i modi di evitare o rendere note le cause di mancata esecuzione e che le due parti procedano con sollecitudine nel momento in cui tali cause avranno cessato di esistere o saranno state rimosse.
  • La parte colpita da un caso di forza maggiore dovrà tenere l’altra parte costantemente informata per posta elettronica sui tempi previsti per la rimozione o ripristino del suddetto caso di forza maggiore.
  • Se gli effetti di un caso di forza maggiore si estenderanno per un periodo superiore a 90 giorni a decorrere dalla notifica del caso di forza maggiore occorso all’altra parte, ciascuna parte potrà recedere dal presente contratto senza diritto a indennizzo a una o all’altra parte.
  • Ciò anche per il fatto del Cliente, in particolare nei seguenti casi:
    deterioramento dell’applicazione;
    utilizzazione non conforme dei terminali da parte del Cliente o della sua Clientela;
    colpa, negligenza, omissione o inadempimento da parte sua, non rispetto delle indicazioni fornite;
    divulgazione o utilizzo illecito della password comunicata in via confidenziale al Cliente;
    colpa, negligenza oppure omissione da parte di un terzo sul quale LinkHosting non ha alcun potere di controllo o di sorveglianza;
    domanda di interruzione temporanea o definitiva del Servizio emessa da un’autorità amministrativa o giudiziaria competente oppure diffida da parte di un terzo che lamenta la violazione dei suoi diritti;
    distruzione parziale o totale delle informazioni trasmesse o salvate in seguito a errori imputabili direttamente o indirettamente al Cliente.
  • Le riparazioni dovute da LinkHosting in caso di malfunzionamento del Servizio imputabile a una colpa della stessa corrisponderanno al danno diretto, personale e certo dell’inadempimento in questione, con l’espressa esclusione di tutti i danni indiretti, in particolare il pregiudizio commerciale, la perdita di ordini, pregiudizio all’immagine commerciale e al marchio, qualsiasi inconveniente di natura commerciale, perdita di benefici o di clienti (per esempio, divulgazione inopportuna di informazioni confidenziali che li riguardano a seguito di difetto del sistema o di una compromissione dello stesso, azioni dei terzi contro il Cliente, etc.).
  • In tutti i casi, l’ammontare dei danni e interessi che potranno essere a carico di LinkHosting, ove la sua responsabilità sia dimostrata, sarà limitato alle somme effettivamente versate dal Cliente a LinkHosting per il periodo considerato oppure fatturate al Cliente dalla LinkHosting o all’ammontare delle somme corrispondenti al prezzo della prestazione per la parte di Servizio per la quale la responsabilità di LinkHosting è stata dimostrata. Ciò sarà dovuto anche se gli importi di cui sopra risultino inferiori.
  • LinkHosting non fornisce alcuna salvaguardia specifica dei dati memorizzati. Il Cliente deve di conseguenza prendere tutte le misure necessarie per la salvaguardia dei propri dati in caso di perdita o di deterioramento dei dati affidati, non importa quale sia la causa, comprese quelle non espressamente contemplate nelle presenti condizioni generali.
  • Il Cliente riconosce che nessuna delle presenti condizioni lo assolverà dall’obbligo di pagare tutte le somme dovute a LinkHosting per le prestazioni effettuate.

ARTICOLO 4: OBBLIGAZIONI E RESPONSABILITA’ DEL CLIENTE

  • Il Cliente conferma di disporre del potere, dell’autorità e della capacità necessarie per la conclusione e l’adempimento delle obbligazioni previste dalle presenti condizioni.
  • LinkHosting invita il Cliente a leggere i contratti che si trovano sulla pagina “Documenti Legali” e di rispettare queste regole per tutte le comunicazioni in Internet.
  • LinkHosting declina ogni responsabilità per l’utilizzo illecito o fraudolento delle password messe a disposizione del Cliente.
  • Il Cliente sarà il solo responsabile per il mancato funzionamento del servizio causato dall’utilizzo da parte di membri del suo personale o da parte di qualsiasi altra persona a cui il Cliente abbia fornito la sua o le sue password. Inoltre il Cliente sarà l’unico responsabile per la perdita della o delle password inviate via email.
  • Il Cliente si impegna a rispettare l’insieme delle prescrizioni legali e regolamentari in vigore, in particolar modo quelle relative all’informatica, ai file, alla libertà e alla proprietà intellettuale, così come i diritti dei terzi, e si impegna in particolare ad inoltrare tutte le eventuali comunicazioni necessarie all’Autorità Garante per la protezione dei dati personali.
  • Il Cliente dichiara di accettare pienamente tutti gli obblighi legali derivanti dalla proprietà dei propri servizi, LinkHosting non può quindi essere né oggetto di indagine né coinvolta a tal riguardo a qualsiasi titolo, in particolare in caso di violazione di leggi e regolamenti applicabili ai servizi del Cliente.
  • L’inosservanza da parte del Cliente dei punti qui sopra e di quanto previsto nelle condizioni speciali, in particolare modo qualsiasi attività suscettibile di causare una responsabilità civile e/o penale comporterà il diritto a LinkHosting di disconnettere e/o interrompere, senza ritardo e senza aver in precedenza messo in mora, i servizi al Cliente e di risolvere immediatamente di diritto il contratto, senza pregiudicare il diritto a tutti i danni e interessi che LinkHosting potrà pretendere.
  • Il Cliente si impegna a pagare direttamente all’autore del reclamo tutte le somme che costui esigerà da LinkHosting.
  • Inoltre, il Cliente si impegna ad intervenire su richiesta di LinkHosting in tutte le azioni intraprese nei confronti di quest’ultima e altresì a garantire LinkHosting di tutte le condanne che saranno conseguentemente pronunciate contro di lei. Di conseguenza, sarà il Cliente ad a farsi carico degli esiti di qualunque contestazione e/o procedimento quale che ne sia la forma, l’oggetto o la natura che coinvolgerà LinkHosting in riferimento alle obbligazioni poste a carico del Cliente a monte del presente contratto.
  • Il Cliente si impegna a informare LinkHosting entro 48 ore di tutte le modifiche che riguardano la sua posizione ed entro 24 ore dell’eventuale smarrimento delle password.
  • Il Cliente, per tutti i contatti con LinkHosting si impegna a formulare chiaramente la sua domanda secondo quanto comunemente inteso.
  • Il Cliente non è autorizzato in nessun caso alla divulgazione di informazioni riservate (inviate via email e/o via ticket system o qualsiasi altro strumento utilizzato da LinkHosting per comunicare con il cliente) senza la preventiva autorizzazione da parte di LinkHosting: in questi casi il contratto verrà rescisso unilateralmente e senza preavviso.

ARTICOLO 5: CONSEGNA, TARIFFE E PAGAMENTI

  • Consegna:
    la messa a disposizione del servizio avviene in un tempo massimo di 15 giorni, salvo cause di forza maggiore, dopo il pagamento effettivo dell’ordine da parte del Cliente;
    Trascorsi questi 15 giorni e, a difetto di messa a disposizione del servizio da LinkHosting, il Cliente ha il diritto di richiedere l’annullamento e il rimborso delle somme già pagate.
  • Tariffe:
    Le tariffe in vigore per le diverse prestazioni proposte da LinkHosting sono disponibili per la consultazione on line sul sito https://linkhosting.it.
  • LinkHosting si riserva la facoltà di modificare i suoi prezzi in qualsiasi momento, a condizione di informare il Cliente con un avviso online o via email. In questo caso, il Cliente avrà a disposizione un mese di tempo a partire da detta informativa per recedere dal presente contratto senza penale alcuna. In mancanza di comunicazione di recesso si considererà che il Cliente abbia accettato le nuove tariffe.
  • Le modifiche delle tariffe saranno applicabili a tutti i contratti ed in particolare a quelli in corso di esecuzione.
    LinkHosting si riserva il diritto di addebitare, immediatamente, tutte le nuove tasse o
    qualunque importo derivante dall’incremento di qualunque imposta.
  • Le prestazioni fornite da LinkHosting sono pagabili all’ordine. Il Cliente è il solo responsabile del pagamento dell’insieme delle somme dovute sulla base del contratto di prestazione di servizi concluso con LinkHosting.
  • Si conviene espressamente e salvo dilazione tempestivamente richiesta ed accordata in via eccezionale per diritto da LinkHosting che il mancato pagamento totale o parziale alla scadenza di qualunque somma dovuta in forza del presente contratto determinerà di pieno diritto e senza necessità di previa costituzione in mora:
    – l’esigibilità immediata di tutte le somme ancora dovute dal Cliente in forza del presente contratto, quali che siano le condizioni di pagamento pattuite;
    – la sospensione di tutte le prestazioni in corso, quale che sia la loro natura, senza pregiudizio per LinkHosting di avvalersi della facoltà di risoluzione del contratto;
    – l’impossibilità di pattuire nuove prestazioni o di rinnovarle,
  • Qualsiasi contestazione riguardante la fatturazione e la natura dei servizi dovrà essere inoltrata via ticket entro 30 giorni dall’emissione dell’ordine.
    Nell’ipotesi in cui LinkHosting chieda il rimborso di spese sostenute, la stessa informerà il cliente e comunicherà i giustificativi e la fattura corrispondente. Il Cliente dovrà allora pagare la somma dovuta in euro.
  • Pagamento:
    Il Cliente è tenuto a scegliere il metodo di pagamento adatto al servizio ordinato e ai tempi di esecuzione.
    Il servizio sottoscritto dal Cliente ha inizio dal momento in cui LinkHosting riceve l’ordine di acquisto nonchè il pagamento effettuato dal cliente. LinkHosting si riserva il diritto di verificare, in qualsiasi momento, i dati forniti dal cliente in fase di acquisto aprendo un ticket in area clienti. Il termine massimo al quale l’utente deve ottemperare alla richiesta di verifica dati è di 72h, superato tale tempo, il servizio verrà sospeso e il pagamento trattenuto da LinkHosting. LinkHosting informerà il cliente del ricevimento dell’ordine di acquisto e del pagamento e lo informerà per posta elettronica dell’evasione dell’ordine.
    Per quanto riguarda lo scambio di informazioni per posta elettronica, la data e l’ora del server LinkHosting faranno fede tra le Parti. Queste informazioni saranno conservate da LinkHosting per tutta la durata delle relazioni contrattuali.
  • Durata
    Il servizio ha la durata prevista nell’ordine di acquisto. I dati saranno cancellati al termine dell’erogazione del servizio.
    LinkHosting si impegna a effettuare un minimo di due avvisi per posta elettronica prima dello scadere del servizio.
  • Rinnovo del servizio
    LinkHosting notificherà al Cliente attraverso messaggi di posta elettronica indirizzati al contatto di fatturazione del Cliente (il cui indirizzo e-mail dovrà essere mantenuto aggiornato a cura del Cliente) prima della scadenza, la necessità di provvedere al pagamento del rinnovo del servizio, ove ciò sia possibile.
  • Qualsiasi mancato pagamento o pagamento irregolare, in particolare di un importo sbagliato o incompleto, oppure che non riporti i riferimenti richiesti, o effettuato attraverso un mezzo o una procedura non accettata da LinkHosting, sarà semplicemente ignorato e provocherà il rigetto da parte di LinkHosting della domanda di registrazione o di rinnovo.
  • RISOLUZIONE, LIMITAZIONE E SOSPENSIONE DEL SERVIZIO
    • Il contratto può essere rinnovato tramite il sito https://linkhosting.it tramite il pagamento da parte del Cliente del prezzo corrispondente tramite i metodi di pagamento supportati.
    • Per alcuni servizi in catalogo, è prevista una garanzia “soddisfatti o rimborsati”, il cliente può richiedere in qualsiasi momento, entro il tempo stabilito nella scheda tecnica del servizio, il rimborso delle somme versate (eventuali spese sostenute, verranno trattenute dal totale del rimborso. Il rimborso, sarà effettuato da LinkHosting entro 3 mesi dalla richiesta dello stesso. In alcuni casi, LinkHosting, potrà proporre il rimborso di una somma versata anche se non previsto contrattualmente, il tempo del rimborso massimo per ottenerlo, sarà sempre di 3 Mesi dal momento dell’accettazione dello stesso da parte del cliente.
    • Ciascuna parte può recedere dal presente contratto senza che ciò comporti un rimborso da parte di LinkHosting della somma versata.
    • Il Cliente è libero di recedere dal contratto prima della scadenza con un semplice invio via posta elettronica a amministrazione@linkhosting.it con la disdetta e il Cliente non potrà pretendere il rimborso da parte della LinkHosting delle somme già versate.E’ buona norma , comunque, inviare la disdetta 30 giorni prima della scadenza dello stesso. Non saranno accettate disdette pervenute a meno di 20gg della scadenza del servizio.
    • In tutti gli altri casi di inadempimento di una delle parti delle proprie obbligazioni in forza del presente contratto cui non venga posto rimedio entro 7 giorni a partire dall’invio di un messaggio di posta elettronica dalla parte reclamante che contesti i disservizi lamentati, o di qualsiasi altra forma di notifica che faccia fede inviata dalla suddetta parte, il contratto sarà risolto di diritto, senza pregiudizio di tutti i danni e gli interessi eventuali che potranno essere richiesti alla parte inadempiente.
    • LinkHosting si riserva il diritto di interrompere il servizio al Cliente se questo servizio costituisce un pericolo per il mantenimento della sicurezza o della stabilità della infrastruttura della LinkHosting. Nel limite delle possibilità, LinkHosting informerà previamente il Cliente. In caso di necessità, LinkHosting si riserva la possibilità di interrompere il servizio per procedere ad un intervento tecnico, al fine di migliorarne il funzionamento o per un’operazione di manutenzione.
    • Il presente contratto si risolve di diritto autorizzando LinkHosting ad interrompere il servizio senza alcun preavviso qualora si verifichi uno dei seguenti casi a carico del cliente:
      • insorgenza di una procedura concorsuale o cessazione dell’attività;
      • inosservanza dei termini stabiliti come improrogabili nel contratto;
      • mancata rimozione di contenuti in violazione delle leggi vigenti presenti nello spazio web;
      • comunicazione di dati personali non corrispondenti al vero od appartenenti a terzi;
      • partecipazione attiva e consapevole a tentativi di violazione dei sistemi informatici di Linkhosting;
      • cessione a terzi del contratto senza il preventivo consenso di LinkHosting;
      • genericamente qualsiasi attività o comportamento costituente reato od illecito civile, da parte del Cliente;
      • Utilizzo da parte del Cliente di un linguaggio offensivo e/o volgare verso gli operatori di LinkHosting.
      • Vengano a mancare i presupposti per un rapporto di reciproca fiducia cliente/fornitore.
    • LinkHosting si riserva la possibilità di interrompere i servizi, totalmente o parzialmente, per cause di forza maggiore o per cause imputabili al fruitore del servizio in qualunque momento inviando la motivazione per e-mail presso l’indirizzo di posta fornito dal cliente all’atto della sottoscrizione.
    • LinkHosting si impegna a preavvisare il cliente, con un anticipo di almeno 7 giorni rispetto alla data in cui verrà rescisso il contratto, nel caso non sia più in grado, ovvero non intenda rinnovare il servizio al cliente.
    • LinkHosting si riserva il diritto di limitare/sospendere/terminare il servizio in qualsiasi momento, qualora l’utente non ottemperi ad una richiesta di LinkHosting di verifica data, tali richieste vengono effettuate a mezzo ticket system e viene dato al cliente un tempo massimo di reazione pari a 72h. Le richieste sono utili al fine di prevenire scopi fraudolenti del servizio acquistato e per prevenire il problema di account fake. La richiesta può essere effettuata in qualsiasi momento, sia prima che dopo l’attivazione del servizio e/o rinnovo.
  • CONDIZIONI DI UTILIZZO
    • Il Cliente riconosce con la presente che le fluttuazioni della banda passante e le criticità del fornitore di accesso sono elementi che possono causare una discontinuità nelle prestazioni offerte da LinkHosting ed al di fuori dei suoi mezzi. Il servizio è ristretto, limitato oppure sospeso di diritto da parte di LinkHosting:
      • se risulta che il Cliente utilizzi i servizi che gli sono forniti per un’attività, qualunque essa sia, non conforme ai contratti presenti sul sito web o alle presenti condizioni generali;
      • in applicazione delle condizioni speciali applicabili, se LinkHosting riceve a questo riguardo un avviso notificato dalla autorità competente, amministrativa, arbitrale o giudiziaria, conformemente alle leggi applicabili, o una diffida da parte di un terzo che lamenta la violazione dei suoi diritti.
    • INFORMAZIONI DEL CLIENTE E CONFORMITA’ DEL SERVIZIO
      • Il Cliente riconosce aver verificato la rispondenza del materiale e del servizio alle proprie necessità e di aver ricevuto da parte della LinkHosting tutte le informazioni e le consulenze necessarie per sottoscrivere il presente impegno con conoscenza di causa.
        LinkHosting si riserva il diritto di controllare il rispetto delle condizioni di uso del servizio.
    • TOLLERANZA
      • Il fatto che LinkHosting non si avvalga in un determinato momento di una qualsiasi delle presenti condizioni generali e/o tolleri un inadempimento dall’altra parte a una qualunque delle obbligazioni rientranti nelle presenti condizioni generali non può essere interpretata come una rinuncia da parte di LinkHosting ad avvalersi in seguito di una qualsiasi delle suddette condizioni.
    • DATI PERSONALI
      • LinkHosting informa il cliente che i suoi dati sono registrati e fanno oggetto di trattamento secondo le norme internazionali vigenti.
        Di conseguenza, il Cliente dispone di un diritto di accesso, di modifica, di correzione e di cancellazione dei suoi dati.
    • DIRITTO DI RECESSO
      • L’esecuzione delle prestazioni da parte di LinkHosting cominciano a partire dal ricevimento dell’ordine di acquisto e del pagamento del Cliente in base all’articolo 5.2 del presente contratto.
      • Il Cliente riconosce di aver dato espressamente il suo accordo per l’esecuzione del servizio ordinato presso LinkHosting dalla ricezione da parte di quest’ultima del suo ordine e del suo pagamento.
      • Il Cliente è dunque espressamente informato che in applicazione di queste disposizioni, e tenuto conto dell’accordo perfezionato per quanto riguarda l’esecuzione delle prestazioni della LinkHosting, esercitare il suo diritto di recesso per i servizi rinnovati dalla LinkHosting.
        Questo diritto non può a maggior ragione essere esercitato da parte del Cliente al momento del rinnovo della prestazione ordinata.
    • MODIFICHE
      • Le condizioni generali e speciali on line prevalgono sulle condizioni generali e speciali stampate. Le parti convengono che LinkHosting può, con pieno diritto, modificare il suo servizio senza ulteriori formalità oltre ad informare il Cliente con un avviso on line e/o apportare delle modifiche alle condizioni generali on line. Tutte le modifiche o l’introduzione di nuove opzioni di abbonamento costituiranno oggetto di un’informazione on line sul sito o di invio di un messaggio di posta elettronica al Cliente. In questa ipotesi, il Cliente può in deroga all’articolo 6, recedere dal contratto nel termine di 30 giorni (trenta) a partire dall’entrata in vigore di queste modifiche.
    • DISPOSIZIONI GENERALI
      • Divisibilità
        La nullità di una delle clausole del contratto di prestazione di servizi sottoscritto con LinkHosting, in applicazione in particolare di una legge, di un regolamento o in seguito ad una decisione di un organo giudicante competente passata in giudicato non determinerà la nullità di altre clausole del contratto di prestazioni di servizi che manterranno il loro pieno effetto e portata. In questo caso, le parti dovranno nella misura del possibile sostituire la disposizione nulla con una disposizione valida corrispondente allo spirito e l’oggetto delle condizioni contrattuali.
      • Rubriche
        Le rubriche degli articoli delle condizioni contrattuali hanno il solo scopo di facilitare i riferimenti e non hanno per loro stesse un valore contrattuale o un significato particolare.
      • Condizioni speciali e allegati Le condizioni speciali ed eventuali allegati cui si riferisce nel presente contratto devono ritenersi parte integrante dello stesso e sono inscindibili dalle condizioni generali.
        L’insieme di questi documenti è definito nel presente documento “Condizioni Generali”. Questi documenti sono inoltre soggetti a modifiche ed evoluzioni.
      • Pubblicità e promozione
        LinkHosting potrà in occasione di pubblicità, manifestazioni, nei convegni e pubblicazioni specialistiche B2B, avvalersi dei servizi forniti al Cliente così come sui suoi documenti commerciali e/o sui suoi opuscoli.